1. Sta arrivando, cerca l'hashtag #newpesol sui social e segui gli sviluppi.
    75%

TOPIC UFFICIALE OCULUS RIFT - Il futuro dei videogiochi

Discussione in 'Games Zone' iniziata da Er Mejo, 10 Gennaio 2013.

  1. Er Mejo

    Er Mejo Kunos Simulazioni Media Developer

    Voti:
    +2.075 / -12
  2. Er Mejo

    Er Mejo Kunos Simulazioni Media Developer

    Voti:
    +2.075 / -12
    Queste applicazioni mi fanno risalire l'hype :eyew:

    • Mi Piace Mi Piace x 1
  3. Klaudius

    Klaudius Go Baby Go!

    Voti:
    +1.189 / -8
    Spettacolare... io però ho la fissa... si vedrà sgranato :asd:
  4. Er Mejo

    Er Mejo Kunos Simulazioni Media Developer

    Voti:
    +2.075 / -12
    Io penso che sicuramente noi partiamo svantaggiati già solo per il fatto di essere abituati a 2160p :asd:
    • Concordo Concordo x 1
  5. Paul_Diamond

    Paul_Diamond Un uomo chiamato polpo

    Voti:
    +1.269 / -15
    • Informativo Informativo x 1
  6. Klaudius

    Klaudius Go Baby Go!

    Voti:
    +1.189 / -8
    possono mostrare tutti i video che vogliono, potrei pure registrarli io in 4k, poi questa è la realtà... :cry:
    e secondo me ci sono anche andati (molto) leggeri, sia mai che non gli mandano le future release...
  7. Paul_Diamond

    Paul_Diamond Un uomo chiamato polpo

    Voti:
    +1.269 / -15
    Non ci sono cazzi, per avere un'idea precisa non basteranno tutte le recensioni di questo mondo, l'unica è provare.
    Io ve l'ho già detto, potrete essere cagaminchia quanto volete sulla qualità dell'immagine (e ne avreste tutte le ragioni), ma secondo me DOVETE fare almeno una prova, il senso di meraviglia scavalca veramente qualsiasi altro aspetto negativo.
    Io non vedo l'ora di provare queste nuove versioni definitive per capire quanto sono migliorate rispetto ai kit precedenti.
  8. Er Mejo

    Er Mejo Kunos Simulazioni Media Developer

    Voti:
    +2.075 / -12
    Sono più di 10 giorni che sono finalmente entrato in possesso di un Oculus Rift CV1 (la versione finale per intenderci) e quindi ho cercato di provare un po tutto quello che mi era possibile prima di scrivere qualcosa.

    Premetto che sono uno di quelli che inizialmente era super hyppato da questa tecnologia (non a caso il topic in questione l'avevo aperto io), salvo poi disinteressarmi man mano che mi abituavo al 4K su PC ( Klaudius capirà :asd: ) conscio della risoluzione e dei limiti che questi primi visori in commercio si portavano dietro, quindi l'idea dell'acquisto (quantomeno senza prima provare con mano) non mi è mai balenata nella mente. Stiamo pur sempre parlando di 600 cocuzze di base, ed oltre alla risoluzione, la cosa che mi spaventava di più era il motion sickness, dato che il sottoscritto è soggetto a praticamente qualsiasi tipo di nausea motoria tra mal di auto, mal di bus, mal di treno, mal di minchia (forse questa no :eyew::azz:) ecc... :asd:

    Ora che ce l'ho però, finalmente due considerazioni le posso buttare.

    Innanzitutto, installato il necessario ed effettuati i primi settings, una volta indossato il visore, la prima esclamazione è "wooow :O-O:" (in realtà la mia ha assunto connotazioni leggermente più blasfeme :asd: )

    Perchè si, ci sono pochi cazzi, si ha la netta sensazione di essere realmente all'interno del mondo che stiamo osservando.

    Ora, non mi voglio dilungare sulle demo provate e quant'altro, perchè tanto sarebbero le stesse cose che potreste leggere (o avete già letto) sulle tante autorevoli recensioni già uscite, quello che voglio dirvi è che la VR è una cosa che va assolutamente provata per giudicarla ( Paul_Diamond avevi ragione). Tutto ciò che avete visto su youtube o comunque in video, è semplicemente insignificante.

    Se anche stavolta la VR fallirà, uno dei motivi principali che porterà a questo sarà proprio l'impossibilità di pubblicizzare adeguatamente (quindi farne vedere le potenzialità) il prodotto, del quale non ci si può fare un'idea fino a quando il visore non ce l'hai davanti agli occhi.

    Quindi si, immagino si sia già capito che nonostante i miei dubbi iniziali, la VR mi ha veramente preso.

    La cosa che mi ha colpito più di tutte è la proporzione del mondo virtuale una volta che ne sei all'interno ed il senso di tridimensionalità che ti permea.

    Con Assetto Corsa, ma anche altri titoli racing, è semplicemente mostruosa l'impressione che si ha di essere realmente all'interno della vettura. E` sublime vedere le altre auto quando sorpassi o ti sorpassono, a grandezza naturale, come se fossi realmente li. Outstanding :sbav:

    Guardando i video su youtube e pensando a come sarebbe potuto essere, ero dell'idea che si sarebbe sempre avuta l'impressione di star guardando attraverso uno schermo (due per la precisione) e non di essere all'interno. Quanto mi sbagliavo :D

    Con incredibile sorpresa, sono assolutamente immune alla motion sickness da VR, ho provato di tutto (montagne russe, nordschleife su vettura da F1, Elite Dangerous, Adr1ft ) nada. Ieri sono riuscito persino a fare anche una sessione di 3 ore consecutive su Assetto senza alcun risentimento. Questa è proprio una delle cose che assolutamente non mi aspettavo ed avevo dato per scontato che invece ne avrei sofferto e mi avrebbe limitato nell'utilizzo della periferica.

    Veniamo alla questione risoluzione.

    È sicuramente il punto dolente, nel senso che non hai quella nitidezza che hai su un pannello (4k o 1080p che sia) e se non guardi al centro delle lenti, sicuramente eventuali scritte e cose di contorno le vedi sfuocate.

    Nonostante ciò, quando sei all'interno del videogioco, è una cosa che passa realmente in secondo piano, perchè della risoluzione te ne accorgi effettivamente solo per gli elementi più distanti o per la lettura di eventuali scritte. Fortunatamente si può fare downsampling anche su Oculus con un tool apposito (su certi giochi il tool neanche serve perchè presentano l'opzione direttamente in-game) e quindi la situazione migliora anche rispetto alla visione standard.

    L'effetto zanzariera (il notare i singoli pixel degli schermi) io lo vedo solo se mi decontestualizzo da ciò che sto guardando e mi metto a fissare un punto preciso dello schermo per trovare il pixel.

    Insomma, nonostante le premesse iniziali e conoscendomi su quanto sia puntiglioso (ed abituato) in materia di risoluzione e qualità grafica generale, questi due "difetti" di gioventù non hanno intaccato minimamente la mia esperienza.

    Senza dubbio però, avere visori con risoluzioni molto più alte aumenterebbe in maniera spropositata l'effetto "wow" già comunque eccezionale.

    Bisogna però tener conto che già adesso, con una gtx 1080 (lo sli non è ancora supportato), con dettagli al massimo e resolution scale a 2, arrivo pelo pelo (e non sempre) a soddisfare le richieste di 90fps per due monitor che girano a 2160x1200 (praticamente è il triplo dei requisiti che serve per far girare un gioco a 1080p a 60fps standard)... questo significa che se anche avessimo avuto dei visori a risoluzioni molto più alte, non avremmo avuto l'hardware necessario per farci girare i giochi.. quindi poco male per il momento :lol: )


    Detto questo, promuovo in pieno la VR e sono felicissimo di aver avuto modo di entrare in possesso di un visore per poterla tastare con mano. Considerate che io attualmente non credo giocherò più nessun racing (o qualsiasi cosa preveda di essere all'interno di un cockpit) in maniera classica, perchè sembra realmente qualcosa di obsoleto ora guardare un monitor piatto quando invece posso essere realmente all'interno della vettura (seppur con un degradamento della qualità di immagine). E non vedo l'ora di giocarmi un Resident Evil 7 o un Outlast 2 in questa maniera (calcolare che ho provato una demo horror ed a una certa ho dovuto mettere in pausa che mi stavo cagando sotto :asd: )

    Nonostante ciò, però, non consiglierei a nessuno l'acquisto ad occhi chiusi di una periferica del genere, perchè ci sono due considerazioni importanti da fare

    1- La motion sickness. È una cosa estremamente soggettiva. Io che pensavo di soffrirne a palate ne sono immune, altri che non hanno generalmente nessun tipo di nausea, provando il VR ne hanno accusato e la botta può essere tanto intensa che il senso di malessere può durare anche l'intera giornata. Quindi occhio, perchè è una cosa che può praticamente costringere a non poter utilizzare il visore, o ad utilizzarlo in maniera molto limitata.

    2- I giochi. Si, ce ne sono parecchi, sopratutto su steam si trova un sacco di roba, ma se non sei incline ad indie pensati apposta (presente!) e non hai la passione per simulazioni e similari, il visore rischia di diventare un costoso soprammobile, perchè di titoli tripla A pensati per la VR o comunque usufruibili con la stessa, ce ne sono pochi, tanto da non giustificarne l'acquisto.
















































    Ah si, ho provato pure il porno in VR :ninja:.

    Niente di eccezionale, quantomeno la roba video (3d sbs 180 o 360 gradi), perchè se imposti il player come visuale in prima persona, o ti ritrovi in un mondo di giganti o in un mondo in miniatura e l'immedesimazione non è questo granchè nonostante l'effetto 3d.. anche perchè in video non c`è l'orientamento in profondità della visuale, quindi puoi guardarti solo in basso, in alto o girare la testa... sembra una cazzata, ma non poter sporgersi e fare altre cose, limita tantissimo l'immedesimazione, anche in un porno in prima persona, dove tecnicamente devi guardare solo una cosa :asd:

    Mentre la roba realmente tridimensionale, ovvero non a video, ma applicazioni con motori grafico, è decisamente potenziale :ninja:

    Ho provato un app con modelli di signorine (purtroppo statici), all'interno di una stanza nella quale ti puoi muovere liberamente, ed era impressionante. La qualità delle ragazze incredibile (sembravano vere vere). Si poteva scrutare ogni dettaglio da ogni punto :ninja::ninja:

    Se qualcuno è curioso, il sito dell'app in questione si chiama VRGirlz.
    Ultima modifica: 15 Maggio 2017
    • Mi Piace Mi Piace x 3
    • Friendly Friendly x 1
  9. Paul_Diamond

    Paul_Diamond Un uomo chiamato polpo

    Voti:
    +1.269 / -15
    Sono felice che ti abbia conquistato, l'avevo detto che era una ficata spaziale :asd:
    Ti è andata veramente bene a non soffrire di motion sickness sui giochi di guida, da quello che leggo sono quelli che più di tutti causano problemi.
    Prima o poi credo che ci cascherò anch'io, anche se in versione pezzente (PSVR).
    La cosa certa è che devono lavorare ancora almeno su 3 elementi per rendere i visori un accessorio irrinunciabile: risoluzione, wireless e periferiche dedicate.
  10. Klaudius

    Klaudius Go Baby Go!

    Voti:
    +1.189 / -8
    Ammetto che l'avevo quasi completamente rimosso :asd: ma dopo aver letto questo mi rimane difficile non comprarlo :D

    Una domanda Pie, tempo fa avevo trovato dei programmi che permettevano di usare l'Oculus praticamente con qualsiasi gioco (adatto, tipo fps) e mi ero fissato con Battlefield, come dici tu però ovviamente dai video sul tubo non ti rendi conto di come va, non è che riesci a provarlo? Con Access mi sembra ci sia la prova di 10h.

    Un altro in cui il visore si potrebbe usare alla grande è Fifa, certo servirebbe anche una modalità apposita che al momento manca (più che altro per la visuale), ma vi immaginate la figata che sarebbe?
  11. Er Mejo

    Er Mejo Kunos Simulazioni Media Developer

    Voti:
    +2.075 / -12
    Il programma che dici, che a quanto ho capito è l'unico che funziona bene mantenendo tutte le funzionalità del visore, si chiama vorpx e costa 40€. Se hai trovato qualche sconto speciale :ninja: manda pure il link :asd:

    Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica: 16 Maggio 2017
  12. AlexDelPieroAleAle

    AlexDelPieroAleAle : (Ø',pas.hô

    Voti:
    +1.049 / -22
    Io ci giocherei solo ad Assetto, non me la sento di affrontare la spesa. Oltretutto credo di non avere nemmeno l'hardware adatto, dato che ho una 970. Quindi per me non si tratterebbe di solo 600 euro ma il doppio :asd: Aspetto momenti migliori, sia per il mio portafogli che magari per il supporto...

    Rimane il fatto che comunque non posso stare svaccato mentre gioco, questa è la cosa che mi da più fastidio :asd: Paradossalmente il fatto di giocare ad uno sportivo che non sia uno di guida non mi entusiasma nemmeno più di tanto. Anzi assolutamente il contrario. Sarà che sto diventando veramente vecchio :asd: ma davvero me ne vado al campetto se devo giocare un NBA2k o un FIFA col visore.
  13. Er Mejo

    Er Mejo Kunos Simulazioni Media Developer

    Voti:
    +2.075 / -12
    Io ci gioco solo "svaccato". Nonostante il roomscale (esperienza in movimento) sia considerata la vera realtà virtuale, a me non interessa minimamente, per una questione puramente concettuale che ho del videogioco (leggasi anche che sono un panzone pigro di merda). Solo esperienze da seduto, che saranno per il 90% roba da cockpit (simracing ecc..) ed il restante giochi in prima persona o cose alternative... Posso pure dirti che la spesa di 600 euro, se ti piglia la faresti anche solo per giocare ad assetto o similari... Oh stai DENTRO l'auto... Imparagonabile. La 970 mi pare comunque sia il requisito minimo per l'oculus, quindi nell'evenienza ci rientreresti. In ogni caso cercate di adoperarvi a provare il visore da qualche parte, solo cosi potrete farvi un'idea. E come scritto prima, sconsiglio vivamente l'acquisto ad occhi chiusi.

    Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk
  14. Klaudius

    Klaudius Go Baby Go!

    Voti:
    +1.189 / -8
    Si ma è altra roba... immaginati con la visuale in prima persona, col visore, già solo l'ingresso in campo tipo al Bernabeu... non penso sia brutto o sia come al campetto :-p

    Uhm... devo controllare qualche sito :ninja:
  15. AlexDelPieroAleAle

    AlexDelPieroAleAle : (Ø',pas.hô

    Voti:
    +1.049 / -22
    Sinceramente non mi attira per niente Cla :D Per giocare ad Assetto o simili tutta la vita lo vorrei. Ecco un Resident Evil per esempio non mi farebbe affatto schifo, anzi ci giocherei molto volentieri. Ma finisce li.

Condividi questa Pagina

I cookie ci aiutano a fornire, proteggere e migliorare i servizi di Pesol. Continuando a usare questo sito, accetti il nostro Utilizzo dei Cookie.